en it

ARCHIVIO GIURIA

EDIZIONI

CLAUDE LELOUCH - PRESIDENTE

Claude Lelouch nasce a Parigi nel 1937.

Si dice spesso che sia nato con una cinepresa tra le mani. Il cinema è sempre stata una passione inscindibile dalla sua stessa vita.

Questo amore innato si trasforma in un talento unico ed inimitabile: oltre quaranta lungometraggi, film per la televisione, centocinquanta spot pubblicitari e scopitoni, gli antenati dei moderni videoclip.

Claude Lelouch è un regista generoso che ama i personaggi che crea e che vuole che siano amati dal pubblico, per il quale ha un grande rispetto e ai quali vuole offrire un vero spettacolo. Un cineasta popolare nel senso migliore del termine, i cui film hanno riscosso grandi successi e riconoscimenti internazionali (Palma d’oro a Cannes e un Oscar per il miglior film straniero ‘Un homme et Une femme’ (“Un uomo e una donna”) nel 1966. Claude è un regista ambizioso.

I suoi film illustrano le più grandi passioni dell’uomo: l’infanzia, gli incontri, l’amore,l’amicizia, i rischi, l’ingiustizia, la morte,la  reincarnazione, i ritorni a casa, i viaggi …

Una vera passione per il cinema.

NANCY BRILLI

Ha frequentato l’Istituto Statale d’Arte Roma, debutta nel 1984 nel film Claretta, nei panni di Miriam Petacci.
 È iniziata così la carriera di Nancy fra spettacoli teatrali: ‘Se il tempo fosse un gambero’, ‘Ninà e Manola’ e al cinema per ‘Sotto il ristorante cinese’, ‘Compagni di scuola’, ‘Febbre da cavallo’ – ‘La mandrakata’, ‘Natale in crociera’, ‘Un’estate al mare’, ‘Ex’ , ’La vita è una cosa meravigliosa’ e ‘Maschi contro femmine’, poi nel sequel ‘Femmine contro maschi’ e ancora in ‘Sapore di te’,  e ‘Tiro libero’ nel 2016.
Negli anni ha lavorato con grandi nomi della commedia italiana tra cui Carlo Verdone, Carlo Vanzina e Neri Parenti.

In televisione, invece, ha lavorato in ‘Un cane sciolto’, ‘Una fredda mattina di maggio’ e ‘Il colore’; successivamente, tra tanti film e fiction, anche in ‘Papà prende moglie’, ‘Italian Restaurant’, ‘Il bello delle donne’, ‘I colori della vita’, ‘Donne sbagliate’ e ‘Caterina e le sue figlie 2’. Nel 2016 è tornata su Canale 5 come
protagonista della nuova fiction ‘Matrimoni e altre follie’. 
Negli anni, non ha lasciato il teatro e ha preso parte agli spettacoli ‘The Blue Room’ e ‘La locandiera’, di Carlo Goldoni, la sua interpretazione de ‘La bisbetica domata’, inoltre, ha riscosso un notevole successo,
nel 2018 produce ‘Prego’, di e con Giovanni Mori

NICK VIVARELLI

Nato a Firenze di madre americana e padre italiano, Nick Vivarelli ha trascorso lunghi periodi in entrambi i paesi. Laureato in letteratura comparata alla New York University, ha lavorato come traduttore letterario e gestore di una galleria d’arte a Roma, prima di dedicarsi al giornalismo e alla critica cinematografica.

Da allora ha collaborato con varie testate tra cui The Associated Press, Newsweek, Travel & Leisure, The Hollywood Reporter e Ciak. Ormai una presenza fissa sul circuito festivaliero internazionale, Nick è attualmente Capo Servizio per l’Italia e Medio Oriente di Variety. E’ anche autore di Slalom, un thriller in italiano ambientato in Toscana, pubblicato da Manni Editori.Slalom, che è incentrato su un omicidio cruento che avviene in una comunità terapeutica in campagna, è stato presentato al Courmayeur Noir in Festival. Attualmente Nick sta lavorando con il regista Fabrizio Laurenti ad un documentario su suo zio, il defunto regista, scrittore e paroliere Piero Vivarelli, co-sceneggiatore di “Django,” lo Spaghetti Western che è diventato un cult. Il documentario intitolato “Piero Vivarelli: Life As a B-Movie,” è prodotto da Istituto Luce.

VALERIA SOLARINO

Valeria inizia a vent’anni la sua attività di attrice professionista alla scuola del Teatro Stabile di Torino. Nel 2003 viene notata e scelta da Mimmo Calopresti per il film La felicità non costa niente. Nel 2005 viene diretta accanto a Fabio Volo da Alessandro D’Alatri nel film La febbre, grazie al quale riceve a Venezia il premio Biraghi. Il 2007 la vede protagonista di Valzer di Salvatore Maira presentato alla 64ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, per il quale riceve anche il Premio Pasinetti come migliore attrice. Nel 2008 interpreta Viola di mare di Donatella Maiorca, che le varrà il premio come migliore attrice al NICE film Festival. Nello stesso anno è candidata al David di Donatello come migliore attrice protagonista per il film Signorina Effe di Wilma Labate. L’anno successivo è la protagonista del film Ruggine di Daniele Gaglianone, presentato alle Giornate degli autori della 68ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Nello stesso anno è nel film Manuale d’amore 3 nuovamente diretta da Giovanni Veronesi. Nel 2018 Valeria è nelle sale con il nuovo film di Gabriele Muccino A casa tutti bene, e con Quanto Basta insieme a Vinicio Marchioni per la regia di Francesco Falaschi.

3 March 2018

LO SPAGNOLO LA TRIBU’ VINCE FILM FESTIVAL DI MONTECARLO

Si conclude con successo la 15edizione del Film Festival della Commedia ideato e diretto da Ezio Greggio. La giuria, presieduta dal due volte premio Oscar Claude Lelouch e composta da Nancy Brilli, Valeria Solarino e dal critico Nick Vivarelli, ha deciso il Palmares: il premio per il miglior film è andato allo spagnolo ‘La tribu’’ […]

Continua a leggere
2 March 2018

CINEMA: TRAVIS FIMMEL A MONTECARLO, FACCIO IL RAPINATORE

Per l’Oscar tifo Gary Oldman, è il mio favorito. “Non conosco bene i candidati ma amo moltissimo Gary Oldman, è lui il mio favorito”. Travis Fimmel, sex symbol, è ospite alla 15esima edizione del Montecarlo Film Festival, il festival europeo dedicato alla commedia, ideato e diretto da Ezio Greggio. La prima battuta è per sostenere la […]

Continua a leggere
1 March 2018

AL FESTIVAL DI MONTECARLO COMMUOVE LA COMMEDIA ISRAELIANA MAKTUB

Tra terrorismo e voglia di felicita’, domani arriva Travis Fimmel. Commuove e diverte ‘Maktub’, uno dei tre film in concorso presentati oggi al 15esimo Montecarlo Film Festival diretto da Ezio Greggio, la più importante rassegna europea interamente dedicata alla commedia. Il film racconta la storia di due criminali che sono gli unici sopravvissuti di un […]

Continua a leggere
28 February 2018

CINEMA: A MONTECARLO ‘KING OF PEKING’, COME DIVENTARE PIRATI DI DVD IN CINA PRESENTATO IL FILM IN CONCORSO AL FESTIVAL DELLA COMMEDIA DI GREGGIO

Essere un incallito appassionato di film hollywoodiani in un piccolo villaggio cinese, diventare un ricco trafficante di video pirata ma scegliere di non perdere la fiducia del proprio figlio. E’ il divertente e toccante “King of Peking”, film australiano ambientato in Cina presentato oggi in concorso alla 15esima edizione del Montecarlo Film Festival, il più […]

Continua a leggere
26 February 2018

CINEMA: LELOUCH, OGNI FILM E’ UNA VITA AL VIA SOTTO LA NEVE IL MONTE-CARLO FILM FESTIVAL DIRETTO DA EZIO GREGGIO

Improvvisare è un obbligo per la commedia. Claude Lelouch, Ezio Greggio e Nancy Brilli presentano così la 15esima edizione del Montecarlo Film Festival de la Comédie, l’evento ideato e presieduto da Ezio Greggio, che si svolge fino al 3 marzo 2018 nel Principato di Monaco. Il Festival, che presenterà anche in questa edizione il meglio […]

Continua a leggere
25 February 2018

GRANDE ATTESA PER L’ARRIVO DELLA STAR DI VIKINGS TRAVIS FIMMEL CON L’ANTEPRIMA MONDIALE DEL FILM “FINDING STEVE MCQUEEN”

Monte-carlo, principato di Monaco, 26 Febbraio – 3 Marzo 2018 Prende il via la 15° edizione del Monte-Carlo Film Festival de la Comédie, l’evento ideato e presieduto da Ezio Greggio. Il Festival che presenterà anche in questa edizione il meglio delle commedie internazionali, ha scelto come presidente della Giuria il Maestro del cinema francese, due volte premio Oscar Claude Lelouchche […]

Continua a leggere